We love Saldi: shopping (strategico) last minute

saldi 1saldi 1

Ok, ci siamo tutti accorti di essere in pieno periodo saldi, o meglio in dirittura d’arrivo, verso la fine della “stagione sconti”, ma qualche consiglio non guasta mai, soprattutto se si tratta di conciliare risparmio e acquisti super fashion. Ecco.. saldi 2anche voi quel sorrisino? Devo aver usato le paroline magiche ūüėČ

Non √® che ci siano vere e proprie regole, solo un po’ di accortezza, perseveranza e lungimiranza! Ah certo, anche un po’ di fortuna considerando che ci troviamo nella fase finale dei saldi e molta della merce potrebbe essere gi√† stata venduta: solitamente questo √® il periodo in cui si ha la sensazione che tutti abbiano la nostra stessa taglia (ricercata¬†con pi√Ļ foga di un posto all’ombra quando il termometro estivo segna 40 gradi bollenti).

Ecco qualche semplice consiglio:

1. Budget: Prima di catapultarvi sul fantastico mondo dei “wow-i-saldi” che nella lingua delle shopping addict va tradotto in¬†“voglio tutto/√® tutto mio” (sempre nel caso non l’abbiate gi√† fatto..), un’ottima strategia consiste nel fissare un budget saldi 4entro cui far rientrare le proprie spese cos√¨ da non incorrere in spese pazze di cui √® facile pentirsi (specie se poi si √® costretti ad un mese di pane ed acqua per recuperare le proprie finanze). Questo suggerimento √® da considerarsi sempre valido, anche e soprattutto nella fase finale dei saldi (quando gli ulteriori ribassi sono una vera tentazione), per qualsiasi acquisto da fare. Parola d’ordine quindi: budget! Tra l’altro questa¬†semplice¬†astuzia aiuter√† anche nell’essere pi√Ļ critiche in fase di acquisto.

2. Accortezza: ok, un po’ di entusiasmo ci sta, tutti quei cartelli con la scritta S A L D I¬†¬†sembra strizzino l’occhio proprio a voi.. √ą in quell’istante, in quel preciso momento che dovete.. respirare profondamente! Si, restate dove siete, soprattutto evitate anche voi di strizzare l’occhio al cartello con su scritto 70%! Piuttosto cercate di focalizzare il vostro guardaroba, nonostante nella fase di shopping un classico sia proprio quello di visualizzare il proprio armadio vuoto! Eh si, perch√© un armadio vuoto giustifica tanto, tanto shopping! La parola d’ordine in questo caso √® quindi accortezza, ovvero fare acquisti intelligenti, di quelli che quando riaprirete l’armadio non vi sembrer√† abbia acquistato il vostro alter ego durante una fase di sonnambulismo.. Usate qualche piccola accortezza, come riorganizzare l’armadio prima degli acquisti o fare una lista delle cose davvero utili da comprare.

3. Lungimiranza: li avete osservati per un’intera stagione, desiderati, magari anche provati e riprovati in camerino.. (anchesaldi 3 voi vittime del selfie alle amiche in camerino eh?). E ora non solo sono in saldo, ma avete trovato anche la vostra misura! Questo √® il momento di agire! Probabilmente la pi√Ļ fanatica shopping addict avr√† gi√† i capi pi√Ļ modaioli nel proprio guardaroba, ma per tutte le amanti dello shopping un p√≤ meno compulsive per scelta o per necessit√†, ripeto: “Questo √® il momento di agire!“.

Ma non finisce qui. L’astuzia in pi√Ļ potrebbe essere quella di approfittare dei prezzi ribassati per fiondarvi sui cosiddetti capi evergreen, quelli che a dispetto di mode e tendenze passeggere non perdono fashion appeal, risultando adatti praticamente sempre. Qualche esempio? L’iconica camicia bianca, capo evergreen per eccellenza, ne esistono svariati modelli, sbizzarritevi! E poi blazer, le stringate¬†shoes per non prendersi troppo sul serio. Altro must: d√©collet√©, nel¬†versatilissimo nude,¬†oppure fucsia / glitter per sentirsi sfacciatamente di¬†tendenza.

E poi ci sono i capi moda che ritroveremo nella prossima stagione, perch√© non acquistarli adesso risparmiando un p√≤?¬† Qualche idea? Maxi cappotti, maxi maglioni, tanta pelle su ogni pezzo d’abbigliamento (siate ecologici ;-). Gli abiti spaziano da lunghi a¬†mini con grande disinvoltura, a passo di stivali e cuissards. Oltre al classico bianco e nero, uno dei colori protagonisti √® sicuramente il rosso. E poi, borse con catena e handbag altro grande must della prossima stagione.

Altra parola chiave è quindi lungimiranza, quella che ci porta direttamente sulle passerelle invernali 2015-2016, guidandoci già adesso sulla scelta degli acquisti, nonostante la tentazione sia quella di acquistare un nuovo costume viste le temperature! Ma abbiate fede, questa astuzia potrebbe rivelarsi molto utile!

Buono shopping ūüėČ

saldi 9 dolce & gabbana
Handbag by Dolce & Gabbana
saldi 8 prada
Prada
saldi 7 max mara
Maxi cappotto cammello, Max Mara
saldi 6
Grandi protagonisti della prossima stagione, i cuissards, qui nella versione aderentissima by Dior
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...